Cura canalare e devitalizzazione

Oggi dal blog  del Gruppo Oris – Dentista di Roma Tuscolana vi parliamo della cura canalare, cercando di chiarire qualsiasi dubbio riguardo le specificità di questo trattamento per la salute dentale.

COS’È LA CURA CANALARE ?

La cura canalare chiamata anche devitalizzazione oppure trattamento endodontico, consiste nella rimozione del nervo e del sistema sanguigno che sono stati penetrati dai batteri. In parole semplici, i batteri dalle carie “stanno mangiando” il nervo causando infezione del dente ed in futuro la creazione anche dei granulomi.

PERCHÈ È NECESSARIA LA CURA CANALARE ?

La cura canalare permette di togliere i batteri che stanno danneggiando il dente, di conseguenza toglie l’infiammazione (i batteri non possono più danneggiare l’osso, e grazie a questo il dente viene salvato).

QUANDO SERVE FARE LA CURA CANALARE ?

Esistono varie situazioni quando e’ necessario fare una cura canalare:

– carie molto profonde arrivate al nervo (si manifesta spesso con grande dolore oppure con gonfiore)

– traume dentali (incidenti stradali,sportivi, cadute)

– gravi malattie parodontali

– fratture dentali

COME SI SVOLGE LA SEDUTA DI CURA CANALARE ?

Il paziente viene anestetizzato, dopo si prosegue con l’ apertura del dente e dei canali dove si trova l’infiammazione.
I batteri vengono tolti e i canali disinfettati dopo di che dentro i canali viene messo del materiale con un cemento speciale per bloccare il passaggio dei batteri. Spesso la cura canalare puo’ essere finita con una sola seduta (dipende dall’avanzamento dell’infiammazione).

 

Esempio di Cura Canalare

 

COME SI PUO’ PROTEGGERE UN DENTE DEVITALIZZATO ?

Il dente devitalizzato – dopo la cura canalare diventa più fragile e si può fratturare facilmente, perchè non viene nutrito (durante la cura canalare e’ stato tolto il nervo e il sistema sanguigno del dente). Per la protezione del dente può essere effettuata ricostruzione tramite:

– ricostruzione con composito

– ricostruzione con composito con perno canalare

– intarsio dentale

– corona dentale

Il tipo della ricostruzione viene deciso dal dentista, valutando la situazione propria del dente.

UN CASO DI STUDIO

Un paziente di 45 anni, presentava infiammazione e un granuloma a causa di una carie profonda. Dopo aver svolto la cura canalare, si e’ osservata una diminuzione del granuloma, sintomo che l’infezione e’ in via di guarigione.

Esempio Cura Canalare

 



I commenti sono chiusi.